CORSO RETAIL DESIGN

CORSO RETAIL DESIGN

161

Il corso si propone la progettazione di un Punto Vendita, definendo la figura del concepteur, un progettista capace di definire un progetto complesso, qual quello di una attività commerciale.

L’obiettivo del corso è la definizione del luogo di vendita, un ambiente che oggi riveste molteplici significanti e con nuove forme di coinvolgimento dei consumatori.

Progettare gli spazi commerciali in senso fisico, ma anche definire nuove forme di interfacce tra prodotti e consumatori, reinventando la funzione dei luoghi della vendita e dell’esposizione.

Il retail design comprende molteplici aspetti, progettare uno showroom significa non solo la gestione e distribuzione dello spazio, ma anche conoscere l’effetto dei materiali e dei colori, conoscere i processi di vendita, comprendere e guidare i percorsi dei visitatori, saper illuminare gli spazi e gli oggetti per esaltarne le caratteristiche.

Il Corso si configura di Alta Formazione. I docenti sono architetti abilitati e con esperienza. Il nostro centro studi è una delle realtà scientifiche più dinamiche nel panorama italiano dell’architettura.

_
DESTINATARI

– laureati in architettura, ingegneria o design;

– geometri con esperienza lavorativa

Da valutare chi ha maturato altre esperienze professionali .

_

IN SINTESI

  • 4 Lezioni via skype non registrate 
  • Piattaforma dedicata per le dispense
  • Sviluppo di un Progetto di Punto vendita

Il corso rilascia un attestato di partecipazione, non sono previsti crediti formativi,  si configura come un percorso di Alta Formazione, per acquisire gli elementi progettuali utili nel progetto di Punto vendita

.

 

1_Sessione del Disegno 

Principi dell’illustrazione a mano libera, sistemi di disegno speditivi

2_ Sessione del Layout

Principi, Ergonomia, tipologie distributive, Store Layout,  gli elementi mobili del progetto: checkout, corner, gondole, strategie espositive.

3_Sessione Sistemi Espositivi

Tipologie, caso studio di azienda

4_Visual Merchandising

Principi, tipologie di visual, il caso di una grande marca

5_Sessione del Concept

Trendscouting, meteriali innovativi, brand identity, brand storm, ovvero l’immagine coordinata, Evoluzione dei mercati,  concept secondo le linee guida del brand

6_ Tecnologia & Touch

Illuminazione, digitalizzazione  Normativa sull’accessibilità, Il processo del Retail design – fasi del processo progettuale ed esecutivo.

7_Casi studio 

il caso del Corner, realizzazione di un lay-out di vendita dello Store per un prodotto monomarca, nuovi trend della shopping experience

 

MODALITÀ’ ESERCITAZIONI

Le simulazioni progettuali  assistite sono basate sui casi più frequenti, con la correzione e revisione dei singoli elaborati  e la  spiegazione approfondita degli errori..

L’ elaborato finale di ogni esercizio è un carnet in pdf, da utilizzare come modello.

 

DURATA

40 ore

TARGET

Progetto Finale

 

Con adesione associativa

Euro 400 ( comprensivo della quota d’iscrizione Domus Europa)

Senza adesione associativa

Euro 400 + IVA

INFORMAZIONI

esamearchitetto.me@gmail.com

INIZIO CORSO

Settembre 2018

Sconto di euro 50, per le iscrizioni antecedenti al 30 Agosto 2018

 

CONTATTI

__________________________________________

 RICHIESTA INFORMAZIONE

E     esamearchitetto.me@gmail.com 

M    345 5902645

M  328 9481462

_____________________________________________________________

in SEDE

Via di Villa Basile

Pescara

Contattaci per ogni tipo di informazione.

 

I corsi sono sviluppati e realizzati da  Domus Europa.

DOMUS EUROPA – Centro Studi di Geocultura è iscritta all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche quale società di ricerca scientifica e tecnologica dal 12 Agosto 2015, con il numero identificativo CAR 61927HTF. L’Anagrafe si configura come strumento di supporto alla valutazione di progetti di ricerca e alla programmazione di nuove iniziative e interventi a sostegno della ricerca. Lo strumento è predisposto e coordinato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

dopo due sessioni d’esame i corsi verranno somministrati via online dalla sede di Pescara

 La quota associativa 2018 è di euro 50
– Le presenti informazioni sono da considerarsi condizioni contrattuali, il CdA si riserva di modificare e di variare le condizioni compatibilmente alle esigenze contingenti.

I costi variano a secondo delle promozioni periodiche